COMUNICATO STAMPA

invia a...

03/02/2012

Soddisfazione per la nomina di Giovanni Tamburino come Capo del D.A.P.

La Conferenza Nazionale Volontariato Giustizia esprime soddisfazione per la nomina di Giovanni Tamburino come Capo Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria e di Luigi Pagano come Vice Capo Dipartimento. La loro lunga e fruttuosa esperienza maturata nei rispettivi ambiti professionali, la capacità di lavorare in rete con tutti coloro che gravitano attorno al mondo della pena, il solido e proficuo rapporto con gli Enti Locali ed il Volontariato si configurano come un grande arricchimento per l'Amministrazione, che può così porre le basi per un nuovo corso che privilegi sostanzialmente e fondamentalmente l'attenzione alla persona detenuta, le condizioni della detenzione, le garanzie del rispetto dei diritti e dei bisogni fondamentali, l'implemento del lavoro all'interno ed all'esterno degli istituti, dando quindi vita alle necessarie riforme da porre in essere per l'implemento delle misure alternative.
Un nuovo corso, pertanto, che allarghi la prospettiva e lo sguardo ad esperienze e a progetti innovativi capaci di realizzare modelli differenti dall'unico detentivo attuale, differenziati per caratteristiche delle persone ristrette e più consoni alle esigenze della popolazione detenuta. L'auspicio è, inoltre, che venga rivisto sostanzialmente e criticamente il piano carceri nella sua parte dell'implemento dell'edilizia penitenziaria, in modo particolare l'ipotesi del project financing ai privati, investendo invece i fondi destinati sia dall'8 per mille che della Cassa delle Ammende per il potenziamento delle risposte sul territorio, per progetti di risocializzazione, vero volano per la deflazione del sovraffollamento e vera realizzazione delle riforme e delle leggi penitenziarie che hanno disegnato un carcere in linea con il principi costituzionali. La Conferenza Nazionale ribadisce, come sempre, la massima disponibilità alla collaborazione, che si auspica costante e proficua. Ai nuovi vertici, che auspichiamo di incontrare quanto prima, i migliori auguri di Buon Lavoro.

Elisabetta Laganà, presidente
 

Oggi: 28/08/2014
Risoluzione ottimizzata 1024 x 768
Realizzato da
Roberto La Barbera